Servitù moderna

  Soffermiamoci un attimo a riflettere sulla nostra società. Società, non di un paese o di una nazione, ma quella globale.Noi siamo schiavi di ideologie commerciali. Schiavi e servi consapevoli di una societa destinata a soccombere. Il consumismo sfrenato ci porterà all’auto distruzione. L’apparire e l’apparenza sono le cose fondamentali in un mondo governato da multi-nazionali. Il vero Dio dell’uomo … Continua a leggere

L’aquila: Io non ridevo

    Il terremoto è un business. C’è chi muore, ma c’è anche chi brinda nel cuore della notte. La Calabria e la Sicilia stanno franando. Immaginate le risate. Samanta Di Persio autrice del libro “Ju Tarramutu” domenica era una della 300 persone che hanno forzato l’area off limits dell’Aquila: “Di ricostruzione non se ne parla. Non esiste nessun piano … Continua a leggere

Israele Mon Amour: un premier per gli ebrei

Il nostro corruttore prediletto in questi giorni è in missione di pace in Medio-oriente. Viene ascoltato dal parlamento Israeliano, la Knesset ove riceve gli applausi dai parlamentari Israeliani farneticando frasi contraddittorie visto la realtà Italiana. Affermare la giusta causa di una reazione sproporzionata da parte di Israele a danno del popolo Palestinese durante l’operazione piombo fuso al fine di rendere … Continua a leggere