Nucleare: Fukushima fonde

Oramai non se ne parla più. Nè nei telegiornali, nè sui quotidiani ma Fukushima resta un grave pericolo. Non solo per i Giapponesi ma per il mondo intero. Le milliaia di tonellate d’acqua contaminata utilizzata per raffreddare il primo reattore in fusione, il quale tutt’ora fonde,sono state riversate in mare aperto contaminando tutto un eco sistema.   Prima Cernobyl In … Continua a leggere

Torna il buco nell’ozono

Dopo la messa al bando, oltre vent’anni fa, del freon e delle altre sostanze responsabili dell’assottigliamento dell’atmosfera, sembrava che almeno questo problema ambientale l’umanità fosse riuscito a risolverlo. Invece non è così. L’assottigliamento dell’importante filtro atmosferico continua a fare preoccupare gli esperti. Torna l’allarme buco nell’ozono. Questa volta, però, non in Antartide come negli anni addietro, ma dalla parte opposta … Continua a leggere

Che fine ha fatto Fukushima?

Che fine ha fatto la centrale nucleare di Fukushima? E tutte le altre? Oramai non fà più notizia, come se si trattasse del nociolo di una pesca. Non dobbiamo dimenticarci che ad ingoiare un nocciolo, anche se di pesca, si muore soffocati. Penso che l’informazione non lascia dubbi sulla strada da seguire nell’interesse di tutto e di tutti ma sopra … Continua a leggere

Inceneritori: Gli inceneritori uccidono!

  Gli inceneritori uccidono, il MoVimento 5 Stelle uccide gli inceneritori. Dal MoVimento 5 Stelle : “Vittoria del Movimento 5 Stelle Emilia Romagna, dei comitati cittadini, delle persone che tengono alla propria salute.. Dopo un’interrogazione alla Giunta Regionale la centrale a biomasse a Toano non si farà… disponibilità della Regione a reindirizzare i 3,3 milioni destinati verso nuove tecnologie… continua” … Continua a leggere

Cancún: il clima che si spezza – Thomas Kleine-Brockhoff

Alla conferenza di Cancún si è deciso di non decidere. Forse non si poteva fare altro di fronte agli egoismi nazionali. Un accordo mondiale sul clima è oggi impossibile. Si è preferito un “fai da te” dove ogni nazione dovrà decidere se e come avviare delle azioni per salvare la Terra. E così, mentre gli Stati si occupano di incentivare … Continua a leggere

Nucleare: No al nucleare in Emilia Romagna

Da Beppe Grillo.it Mentre la politica e l’informazione si occupano di bunga bunga, in sostanza di pugnette, il MoVimento 5 Stelle fa i fatti. In Regione Emilia Romagna è stata votato il no al nucleare grazie alla risoluzione presentata dai consiglieri Favia e De Franceschi: totale indisponibilità a ospitare siti nucleari e aree per la ricerca di quarta generazione. Non … Continua a leggere

Nucleare: Lo scandalo della Francia contaminata

Migliaia di Tonnellate di scorie radioattive utilizzate come materia prima per le infrastrutture. “Le scandale de la France contaminée” trasmesso da France3 nel 2009 – Questo è la versione resa accessibile agli italiani grazie alle collaborazioni nate in RETE e sfuggite al controllo dell’ordine orwelliano vigente Elise Lucet col suo programma “Pièces a conviction”, paragonabile al programma “Report”di Milena Gabanelli … Continua a leggere

Mathis Wackernagel: Un altra civiltà

A Cesena per Woodstock 5 Stelle è intervenuto anche Mathis Wakernagel, uno tra i più importanti ambientalisti del mondo. Lo ascolti e capisci che è il nostro intero modello di civiltà che sta cambiando. Non si tratta solo del picco del petrolio, dell’innalzamento della temperatura e dei mari, dell’economia di carta. Questi sono solo sintomi di un mondo che ci … Continua a leggere