Europee: un passo in avanti

Finalmente manderemo in Europa gente che vuole veramente cambiare le cose, contrastare la banda del papi nanetto & co. Avremo deputati europei che denunceranno la mala Italia, l’assurda gestione all’italiana tra mafia, bustarelle, sprechi, festini e orge con quasi minorenni tutto a spese dei contribuenti. L’avvio della fine del regime Berlusconiano stà per cominciare

 

Grazie a tutti gli Italiani che hanno dato il loro contributo!

 

Europee: un passo in avantiultima modifica: 2009-06-09T15:47:00+02:00da liberocentauro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento