Lodo Alfano: Finalmente un pò di buon senso

 

Finalmente un segno positivo nell’Italia corrotta da mafiosi e politici, da Dell’Utri e Berlusconi. Il lodo Alfano è stato bocciato per la sua incostituzionalità. Malgrado il tentativo di corruzione da parte del nanetto di 2 dei giudici della consulta Paolo Maria Napolitano e Luigi Mazzella in occasione di una cena insieme allo stesso corruttore Berlusconi improcessabile,  il suo scagnozzo al Ministero della Giustizia nonché firmatario del Lodo, Angelino Alfano, un indagato per corruzione aggravata dal favoreggiamento a Cosa Nostrae presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato, Carlo Vizzinied il fedele sotto-segretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega ai Servizi Segreti, Gianni Letta.

L’Italia è in festa! ma come al solito Berlusconi attacca la magistratura definendo la loro decisione “politica”. Se fossero stati concordi con Berlusconi e il suo Lodo, sarebbe stata una decisione di solo buon senso.

Ora rimane solo da processare il corruttore Berlusconi!

berlusconi16g.jpg

 

 

 

 

Bisogna riccordare che la costituzione non è stata fatta unicamente per gente di “sinistra” ma per tutti gli Italiani. Che i giudici siano di destra o di sinistra, la loro decisione è stata presa in base al testo della nostra costituzione.

Dimettiti vile nanetto e lascia governare chi dell’Itlaia vuole il bene!

Lodo Alfano: Finalmente un pò di buon sensoultima modifica: 2009-10-08T09:11:00+02:00da liberocentauro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento