Iran 2 – Italia 0

In Iran le contestazioni non smettono, anzi aumentano diventando sempre più violente. Il governo dittatoriale di Ahmadinejad vuole reprimere l’opposizione con bagni di sangue, degno dei migliori dittatori. Un popolo scontento non si ferma con due bastonate. la guerra civile si avvicina. La nostra ipocrisia occidentale ci vuole “sorpresi” per il modo di agire di Teheran, un pò come i cinesi con le minoranze o ancora meglio durante il conflitto nei Balcani nel ex Yugoslavia dove i massacri avvenuti sotto gli occhi attoniti dei caschi blu potrebbe tranquillamente competere con l’olocausto della seconda guerra mondiale.

E in Italia che si fà? ci si lascia governare da corruttori, indagati, mafiosi senza battere ciglio. Il partito dell’amore, per le escort, che non sono altro che prostitute con contorno di festini di sesso,droga e denaro. Un premier ossessionato dalla giustizia, megalomane e malato, assecondato dai suoi lecchini di governo, perche le leggi che fà per lui verranno utili anche a loro. E gli Italiani cosa fanno?…dormono, accecati da belle parole, promesse, superenalotto panettoni e spumante. In Italia si preferisce onorare mafiosi come Bettino Craxi, avere senatori, a vita, sempre mafiosi , come Giulio Andreotti, avere 18 condannati in via definitiva in parlamento per reati di ogni genere compreso quello di assocciazione a delinquere, vedi Marcello Dell’Utri. La lista diventerebbe troppo lunga per elencarli tutti ma solo questo dovrebbe impedirci di festeggiare con tanta enfasi l’arrivo di un nuovo anno oppure di festaeggiarlo con l’intento di cambiare veramente le cose. La prima cosa da fare è quella di scacciare Berlusconi che tra ponte sullo stretto,centrali nucleari su territorio altamente sismico non saranno mai realizzabili ma costeranno lo stezzo milliardi di euro. Per non parlare degl’inceneritori che a parte inquinare e provocare tumori impediscono il reciclaggio delle materie di scarto per farli funzionare, un po come nel comune di Brescia, accordi tra regioni e mafia, vedi Mastella candidato alle europee con il Pdl sono la prova che la classe politica, che sia di destra,centro o sinistra è tutta da cambiare quindi…

buon anno al popolo Iraniano e un po a quello italiano!

Iran 2 – Italia 0ultima modifica: 2009-12-30T17:30:00+01:00da liberocentauro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento