Ruanda: Un massacro programmato

Introduzione di Dario Fò A colpi di machete: la storia del genocidio in Ruanda Tutto iniziò il 6 aprile del 1994, teatro un piccolo Paese africano: il Ruanda. Ciò che seguì furono cento giorni di follia che il mondo intero ricorderà, per la cifra delle persone uccise, come il genocidio più imponente dopo la Shoah. In poco più di tre … Continua a leggere