Dopo Natale , Capodanno

Passato il Natale , a panza piena , ci prepariamo a salutare l’anno vecchio per dare vita a quello nuovo. Sapendo che non cambierà proprio un cacchio ; si festeggerà , si brinderà tra le lenticchie e il cotechino parlando di Bossi e di Bocchino , attivisti Fascistoni. Lasceremo Berlusconi tramare”riforme”incostituzionali “per pararsi nuovamente il culetto da nanetto”. “Berlusconi Presidente” sarà lo … Continua a leggere

La crisi

Ma che….in Italia non c’è crisi! Nessuno stà perdendo il lavoro,nessuna azienda stà chiudendo,i precari sono contenti , quasi felici di avere l’opportunità di cambiare cosi spesso lavoro. I 48 mila operai della Fiat sono lieti di restare in cassa integrazione con il 55% del loro stipendio durante le feste Natalizie per restare un po di più con la propria famiglia. … Continua a leggere

perchè sei ancora quà?

La parola data da un politico vale quanto l’onestà di un mafioso.  Caro Walter , perchè non mantieni la parola data e te ne vai fuori dai coglioni? Il PDMENOELLE , come lo chiama Beppe , è tutta una buffonata.Di democratico c’è molto poco.Personalmente quella faccia da schiaffi non l’avrei mai votata per rappresentare il partito del centro sinistra. Vi … Continua a leggere